Gli azzurrini si aggiudicano il girone B del campionato provinciale sperimentale dedicato ai nati nel biennio 2001-2002. Soddisfatto il tecnico Gaetano Fanelli: “La crescita dei ragazzi è continua – dice -. Guardiamo con ottimismo alla prossima stagione”

Ennesimo successo stagionale per il settore giovanile dell’Unione Calcio. Domenica 24 maggio, infatti, i Giovanissimi sperimentali guidati dal tecnico Gaetano Fanelli hanno conquistato il girone B del campionato provinciale, nel corso del quale hanno collezionato 16 punti, frutto di 5 vittorie ed 1 pari.

La vittoria decisiva è arrivata nell’ultima giornata sul campo del Nicola Di Leo Trani (2-3 il risultato finale, nda), successo che ha condannato la compagine tranese alla piazza d’onore con 15 punti.

Una piccola grande soddisfazione per gli azzurrini, ma soprattutto la dimostrazione della crescita costante di un gruppo che può guardare con ottimismo alla prossima stagione.

“La vittoria di questo torneo ha dimostrato che la squadra e lo staff intero stanno lavorando e crescendo in piena sinergia – commenta il tecnico Gaetano Fanelli –, certificando il fatto che abbiamo posto delle basi solide per affrontare con il giusto piglio il prossimo campionato. Nella partita decisiva i ragazzi hanno superato una squadra reduce da 5 vittorie consecutive, mostrando una crescita anche a livello caratteriale. Per quanto riguarda l’aspetto tecnico, invece, abbiamo cambiato moduli tattici anche nel corso delle partite, schemi tutti applicati con disinvoltura dai ragazzi”.

Un lavoro di squadra curato quotidianamente dall’intero staff del vivaio azzurro. ”La preparazione fisica e tecnica di tutti gli atleti è in continua crescita – continua Fanelli – questo grazie all’ottimo lavoro svolto dalla squadra, nonché dai tecnici e dai preparatori che gravitano intorno al settore giovanile, sotto la guida sapiente di Renzo Ferrante. Il bilancio della stagione non può che essere positivo, per tutti questi motivi. Nel pomeriggio chiuderemo l’anno calcistico con un’amichevole con la Nick Calcio Bari, salutandoci con la consapevolezza di poter disputare un campionato da protagonisti, in tutte le categorie, nella stagione 2015/16”.

 

Addetto Stampa Unione Calcio Bisceglie

Valentina Sinigaglia