L’impianto sportivo terlizzese sarà il teatro della sfida tra biscegliesi e garganici, valevole per il settimo turno d’andata. 

Si disputerà sul sintetico del “Comunale” di Terlizzi il match fra Unione Calcio e Vieste, valevole per il settimo turno d’andata di campionato (fischio d’inizio ore 15,30).

Causa indisponibilità del “Ventura”, gli azzurri ospiteranno i garganici presso l’impianto sportivo terlizzese, nel remake della sfida di Coppa Italia di giovedì, conclusasi sull’1-1.

Avversario esperto e tecnicamente valido, alla sesta partecipazione nel massimo campionato regionale, il Vieste dei fratelli Paolo e Rocco Augelli occupa la terza piazza della graduatoria (10 punti, nda), in coabitazione con il Team Altamura, ed è reduce dall’affermazione casalinga al cospetto del Novoli (2-1).

Un bel banco di prova, quindi, per i biscegliesi che, dopo le due vittorie consecutive contro Hellas Taranto e Bitonto, proveranno a confermarsi, tentando il sorpasso in graduatoria ai danni dei garganici.

Nessuno squalificato per le due compagini. L’incontro sarà diretto da Luca Capriuolo di Bari, coadiuvato dagli assistenti tarantini Fabio Giudetti ed Ernesto Daniele Casula.

 

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro, con accesso gratuito per donne ed under 14.

 

Addetto Stampa Unione Calcio Bisceglie     

Valentina Sinigaglia