Quarta affermazione in campionato per gli azzurri, vittoriosi per 3-1 in casa dei biancorossi. Di Pinto (doppietta) e Amoroso rispondono all’iniziale vantaggio dei baresi.

Nel settimo turno di campionato, l’Unione Calcio ritrova la vittoria sbancando il “Diomede” di Bari, domicilio del Quartieri Uniti.

Formazione tipo per l’Unione Calcio, ad eccezione di Lannunziata (squalificato); in avanti agiscono il 17enne Amoroso, Di Pierro e Di Pinto.

Gara in salita per gli azzurri, sotto di un gol al 14’: il numero dieci di casa, Rubino, soffia la sfera a Ciardi e lascia partire un diagonale che s’infila nell’angolino destro della porta difesa da Delfino.

Pronta reazione della formazione biscegliese, pericolosa in un paio di occasioni con capitan Di Pinto. L’attaccante barlettano ritrova la via del gol al 26’, insaccando sotto misura una difettosa respinta dell’estremo barese Caravelli su un precedente tentativo dalla distanza di Costa.

Il numero undici azzurro si rende ancora pericoloso qualche minuto più tardi ma non sbaglia al 34’ quando, di forza, mette a segno la marcatura del sorpasso, la quinta stagionale.

La prima frazione di gioco, quindi, manda a riposo le squadre sull’1-2, punteggio che i padroni di casa provano ad insediare nei primi minuti della ripresa. Al 5’, infatti, Rubino coglie una traversa con un destro dal limite dell’area, a Delfino battuto. Al quarto d’ora, invece, Di Pinto sfiora la tripletta di giornata sugli sviluppi di un calcio di punizione di De Santis, la sua incornata a tu per tu con Caravelli termina oltre la traversa. Al 16’ i padroni di casa devono fare a meno di Palmisano, espulso dal direttore di gara con un rosso diretto.

Tre giri di lancette più tardi, gli azzurri incrementano il vantaggio grazie alla prima marcatura assoluta del classe ’97 Alessandro Amoroso: suggerimento pregevole dall’out sinistro di D’Angelo, il 17enne biscegliese castiga Caravelli con un preciso diagonale, fissando il punteggio sul definitivo 1-3.

Grazie alla vittoria odierna, i ragazzi di mister Di Corato affiancano al terzo posto in graduatoria il Monte Sant’Angelo, con 14 punti. In settimana, Di Pinto e compagni scenderanno in campo al “Di Liddo” per sfidare la Nuova Molfetta nel turno d’andata del quadrangolare di Coppa Italia.  

Quartieri Uniti Bari – Unione Calcio 1-3 (1-2 pt)

Quartieri Uniti: Caravelli, Palmisano, Bozzi, Mineccia, De Cristoforo (35’ st Volpe), Gagliardi, Iurlo, Milella (43’ st Pallone), Vulpis, Rubino (46’ st Calaprice), Balenzano. All. Capriati. A disp: Marzo, Urbano, Del Core.

Unione Calcio: Delfino, Bufi, Papagno, Costa (19’ st Ang. Monopoli), Ciardi, Cafagna (1’ st Abruzzese), D’Angelo, De Santis, Amoroso, Di Pierro (25’ st Malerba), Di Pinto. All. Di Corato. A disp: Napoletano, De Chirico, Roglieri, Pasculli.

Arbitro: Lillo (Brindisi). Assistenti: Fusco (Brindisi), Romano (Brindisi).

Marcatori: 14’ pt Rubino, 26’ pt e 34’ pt Di Pinto, 18’ st Amoroso.

Ammoniti: Ciardi, Bufi, Costa, Gagliardi, Milella, Vulpis.

Espulsi: Palmisano (16’ st)

Addetto Stampa Unione Calcio Bisceglie

Valentina Sinigaglia