Al “San Pio” gli azzurri non vanno oltre lo 0-0 al cospetto del Castellaneta. Gara dominata dai biscegliesi, ma gli ospiti strappano un prezioso pari grazie alle parate dell’estremo Cofano

Un pari che sta stretto all’Unione Calcio, quello maturato sul sintetico del “San Pio” al cospetto del Castellaneta (0-0). Gli azzurri non riescono a centrare il ritorno alla vittoria nonostante una gara dominata, in cui hanno fatto la differenza le parate dell’estremo ospite Cofano.

Mister Di Corato schiera titolari Mazzilli e Del Bene, con Lullo tra i pali. Dopo un’iniziale fase di studio gli azzurri prendono il controllo della manovra e sfiorano il vantaggio al 14’ con Di Pinto, il cui colpo di testa su cross dalla sinistra di Papagno si spegne di poco sul fondo.

Dopo 3’ Del Bene viene provvidenzialmente murato dalla retroguardia ospite al momento della conclusione, mentre al 20’ Cofano inaugura la giornata di grazia con una parata sul colpo di testa in tuffo di Sylla, imbeccato dalla sinistra da Riontino.

Cinque minuti più tardi il tiro da buona posizione di Ragno viene provvidenzialmente deviato dalla difesa biancorossa, mentre al 31’ Cofano si ripete respingendo in corner il colpo di testa dalla distanza ravvicinata di Albrizio.

L’ultima azione del primo tempo ha come protagonista Riontino, il cui mancino su calcio franco trova la sfortunata respinta della traversa.

Nella ripresa mister Di Corato aggiunge ulteriore peso in attacco inserendo Ferrante in luogo di Riontino, ma le lavorate manovre di gioco dei padroni di casa non sortiscono gli effetti sperati.

Nel forcing finale ci pensa nuovamente Cofano a tenere immacolata la porta, rendendosi protagonista di un intervento super sul colpo di testa di Ferrante al 26’.

Gli ospiti si schierano a difesa di un prezioso pari, suggellato al 47’ dall’ennesimo salvataggio di Cofano sull’inzuccata a colpo sicuro di Di Pinto, servito sul secondo palo dal neoentrato Malerba.

Con il pari in questione i biscegliesi scendono al sesto posto, a quota 25 punti. Domenica prossima Di Pinto e compagni saranno di scena al “D’Amuri” di Grottaglie, ospiti del fanalino di coda.

Unione Calcio – Castellaneta 0-0

Unione Calcio: Lullo, Bufi, Papagno, Riontino (1’ st Ferrante), Anglani, Mazzilli, Del Bene (10’ st Cannone), Sylla (30’ st Malerba), Albrizio, Ragno, Di Pinto. A disp: Delfino, Addario, Quercia, G. Monopoli. All. Di Corato.

Castellaneta: Cofano, Antonicelli, Russo, Panzarea, Lorusso, Carbone (37’ st Sergio), Mastrangelo (11’ st Greco D.), Greco A., Mianulli, Favale (27’ st Gorghini), Recchia. A disp: Zecchino, De Bellis, Savino, Casucci. All. Lippolis.

Arbitro: Recchia (Brinidisi); assistenti: Capilungo (Lecce), Maci (Lecce).

Ammoniti: Mastrangelo, Greco A.

 

Addetto Stampa Unione Calcio Bisceglie              

Valentina Sinigaglia