Classe 1986, il neo-acquisto azzurro proviene dalla FBC Gravina.  Non si escludono ulteriori movimenti di mercato. Martedì la ripresa degli allenamenti.

 Nuovo arrivo in casa Unione Calcio. La società biscegliese si è infatti assicurata le prestazioni del difensore centrale Domenico Ciardi.

Nativo di Trani, classe 1986, il neo-acquisto azzurro proviene dalla FBC Gravina e può vantare un curriculum di tutto rispetto. Ciardi assapora la serie D a soli diciassette anni con la Fortis Trani, maturando esperienze in Eccellenza e Promozione con la casacca della stessa società tranese, prima delle stagioni trascorse tra le fila di Audace Cerignola, Fasano, Terlizzi, Mola, Ascoli Satriano, Libertas Bitonto.

L’acquisto del centrale tranese rafforza ulteriormente il reparto arretrato della compagine biscegliese. La dirigenza azzurra, però, resterà ancora vigile sul mercato, non escludendo possibili movimenti nelle prossime ore.

Nel frattempo, i ragazzi di mister Di Corato continuano a ritmi serrati la preparazione. La settimana appena conclusa è stata densa di impegni per Malerba e soci, che hanno disputato tre test-match contro la Juniores del Barletta, della Fidelis Andria 1928 ed infine contro la Libertas Molfetta del presidente Lanza.

Gli azzurri riprenderanno gli allenamenti martedì 26 agosto.

 Addetto Stampa Unione Calcio Bisceglie

Valentina Sinigaglia