Gli azzurri sono attesi dalla gara d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia al “Coppi” di Ruvo contro la Vigor Trani

Tempo di esordio stagionale per l’Unione Calcio, di scena domani, domenica 3 settembre, sul sintetico del “Coppi” di Ruvo contro la Vigor Trani nel match d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia (ore 16).

La stagione 2017/18 si apre, quindi, con un derby che è ormai diventato un classico dell’Eccellenza pugliese. Una sfida dal sapore particolare per il tecnico azzurro, Luca Rumma, alla prima panchina ufficiale nel massimo torneo regionale. “Inutile negare un pizzico di emozione – afferma il tecnico 26enne – ma allo stesso tempo la concentrazione è massima. Al fischio d’inizio si comincerà a fare sul serio e l’obiettivo sarà quello di dare tutto. La società, storicamente, tiene molto a questa competizione e di questo, noi tutti, ne siamo consapevoli”.

La Vigor Trani si affaccia alla nuova stagione in gran parte rinnovata, a partire dalla guida tecnica, ora affidata a Massimo Pizzulli. Il calciomercato ha portato in biancazzurro, tra gli altri, il portiere Alessandro Sansonna e l’attaccante Daniele Sisalli.

“Sarà una partita molto difficile – analizza mister Rumma -. La Vigor può contare su un’ottima rosa e su un tecnico tra i più esperti del campionato, tutto questo rende la gara, per noi, subito un bel banco di prova”.

Curiosità mista ad attesa, quindi, nell’ambiente Unione Calcio, con la giusta tensione della vigilia. “La gara d’esordio, come ovvio, porta con sé molte incognite ed un rodaggio non ancora ottimale  – prosegue il tecnico azzurro – . La squadra, però ha fatto un buon precampionato, lavorando incessantemente e mettendosi completamente a disposizione. Si è creato un bel gruppo che vuole continuare a migliorarsi. D’ora in poi sarà il verdetto del campo e il confronto con le altre squadre a spronarci da questo punto di vista”.

Iniziativa particolare per la gara contro la Vigor Trani da parte dell’Unione Calcio, che chiama nuovamente a raccolta il suo vivaio. L’ingresso al “Coppi” sarà infatti gratuito per i genitori dei ragazzi del settore giovanile, questi ultimi tenuti rigorosamente alla maglia di rappresentanza. “Abbiamo voglia di sentire il calore del mondo Unione e non – esorta mister Rumma -. Questo vuole essere un appello anche a tutti gli sportivi biscegliesi, che proveremo a far avvicinare a noi offrendo in cambio un paio di ore di sport e divertimento”.

La sfida tra Unione Calcio e Vigor Trani sarà diretta dalla terna molfettese composta da Gianluca Natilla, coadiuvato dagli assistenti Daniele De Chirico e Francesco Acquafredda.

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro, con accesso gratuito per donne ed under 14.

Ufficio Stampa Unione Calcio Bisceglie